Partecipazione

Il processo di fusione dei comuni: un'opportunità per rilanciare la partecipazione civica e costruire un nuovo rapporto tra Ente-cittadino

Il Consorzio dei Comuni Trentini propone agli Enti Locali interessati alla fusione un percorso costituito da 4 fasi, all'interno delle quali il cittadino viene costantemente informato, consultato ed attivamente coinvolto nel processo decisionale attraverso una piattaforma web per la partecipazione (ComunWeb ).

L'obiettivo finale è offrire la possibilità al cittadino di essere protagonista nella costruzione del nuovo comune.

Le 4 fasi della fusione

Le fasi in cui si articola il percorso sono quattro e ciascuna di esse acquisisce un risultato parziale frutto della precedente e utile per proseguire. Si procede per gradi da un confronto all'interno del comune di origine a una condivisione e discussione dei temi più rilevanti per l'intera comunità territoriale interessata dal processo di fusione.

I cittadini protagonisti della costruzione del nuovo Comune

La domanda al centro di tale sfida è la seguente: il processo di fusione dei comuni può essere un'opportunità per far sì che la partecipazione civica sia al centro del rapporto Ente - cittadini?

L'ICT per le fusioni dei Comuni

La disponibilità di strumenti web per la gestione dei servizi che facilita il lavoro a distanza, favorendo nuove modalità organizzative all'interno dell'Ente e nuove opportunità di collaborazione tra Enti (Sportelli Unici digitali).

Domenica, 25 Gennaio 2015