Risparmio dei costi per amministratori

Confronto delle spese per i compensi degli amministratori, prima e dopo la fusione

SITUAZIONE ATTUALE (indennità mensili - senza oneri)

CEMBRA
 
Regolamento
L.R. 1/2013 (-7%)
Sindaco
€ 2.140,00
€ 1.990,20
Vice
€ 856,00
€ 796,08
3 Assessori
€ 1.926,00
€ 1.791,18
Totale
€ 4.922,00
€ 4.577,46
 
LISIGNAGO
 
Regolamento
L.R. 1/2013 (-7%)
Sindaco
€ 1.648,00
€ 1.532,64
Vice
€ 659,20
€ 613,06
3 Assessori
€ 1.483,20
€ 1.379,38
Totale
€ 3.790,40
€ 3.525,07
 

SITUAZIONE FUTURA (dato annuale) - ipotesi Comune in categoria 4

Costo 2 Comuni
Comune Unico
Differenza
2 Sindaci
€ 42.274,08
1 Sindaco
€ 31.114,08
€ 11.160,00
2 Vice Sindaci
€ 16.909,63
1 Vice Sindaco
€ 14.001,33
€ 2.908,29
3 Assessori
€ 19.846,94
2 Assessori
€ 21.779,85
- € 1.932,91
Totale
€ 79.030,65
Totale
€ 66.895,27
€ 12.135,38
COMUNE UNICO
Sindaco: indennità mensile euro 2.788,00 - 7%
Vicesindaco: 45% indennità del Sindaco
Assessori (2): 35% indennità Sindaco

RISPARMIO DEGLI AMMINISTRATORI COMUNALI

Risparmio totale con IRAP all'8,5% : € 15.076,49

Giovedì, 16 Ottobre 2014 - Ultima modifica: Giovedì, 09 Aprile 2015